La Cisl Belluno Treviso

La Cisl di Treviso e la Cisl di Belluno nel corso del Congresso territoriale del 21-22 marzo 2013 hanno sancito l'unificazione delle due strutture territoriali, dando vita a un nuovo soggetto di rappresentanza sindacale: la Cisl Belluno Treviso. L'accorpamento si colloca nel contesto di una profonda riforma organizzativa della Cisl, che ha portato, a livello nazionale, a ridurre le strutture territoriali con autonomia politica ed organizzativa (le Unioni Territoriali) da 120 a 70, e, a livello veneto, da 7 a 5.   

La riforma potenzia ulteriormente la presenza sindacale sul territorio e nelle aziende, dimezzando il numero di dirigenti e mettendo a disposizione nuove risorse per affrontare in maniera sempre più professionalizzata i problemi dei lavoratori e dei pensionati.

 

Il perchè dell'unificazione (PDF)